description_it

virtus project

La crisi economica e finanziaria ha messo in evidenza il ruolo fondamentale dell’apprendimento degli adulti nella promozione dell’occupazione, della ripresa economica e della competitività, come previsto dalla strategia Europa 2020 per una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva. Secondo il monitoraggio del settore dell’istruzione e della formazione della Commissione Europea per il 2014, l’istruzione e la formazione professionale di alta qualità è la chiave per ridurre la disoccupazione e agevolare la transizione verso il mercato del lavoro (CE, DG EAC, Monitoraggio del settore dell’istruzione e della formazione per il 2014).

Dati quantitativi dimostrano che all’interno di un gruppo di diplomati provenienti da scuole secondarie di secondo grado, i diplomati provenienti da indirizzi professionalii hanno migliori prospettive occupazionali (Cedefop 2012). (Cedefop 2012).

Allo stesso tempo, il riconoscimento del fatto che una maggiore istruzione degli adulti può aiutare l’Europa a superare l’attuale crisi economica soddisfacendo i bisogni delle nuove competenze, ha impresso un nuovo slancio all’Agenda europea per l’apprendimento degli adulti. La nuova Agenda per l’apprendimento degli adulti della Commissione si basa sul quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell’istruzione e della formazione (ET 2020 ) che fa parte integrante della strategia Europa 2020, progettata per promuovere la crescita e l’occupazione in Europa, oltre a contribuire allo sviluppo delle competenze per il mercato del lavoro.

virtus project

Il progetto “Virtual Vocational Education and Training – VIRTUS” svilupperà un innovativo e perfettamente funzionante centro virtuale di istruzione e formazione professionale, opportunamente progettato per fornire corsi modulari certificati sulle abilità lavorative, corrispondente ad una vasta gamma di priorità quali il potenziale di crescita regionale e/o ristrutturazione aziendale e mirando ad aumentare il tasso di partecipazione dei discenti adulti in materia di istruzione e formazione professionale.

In particolare, il centro virtuale di istruzione e formazione professionale fornirà due corsi modulari certificati nei seguenti settori:

1. Turismo e servizi all’accoglienza turistica.


2. Imprenditoria sociale.

Il corso modulare sul settore turistico e dei servizi all’accoglienza turistica sviluppato secondo gli standard del sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale corrisponde sicuramente alle esigenze regionali come l’Italia, la Grecia, la Spagna e l’Austria costituiscono tradizionalmente le principali destinazioni turistiche sia per i residenti dell’UE sia per i residenti extracomunitari.

Il corso modulare nel settore di Imprenditoria sociale sviluppato secondo gli standard del Sistema europeo di crediti per l’istruzione e la formazione professionale, corrisponde anche alle attuali esigenze e sfide regionali. Nell’attuale periodo di recessione economica e sociale, le imprese sociali devono essere in grado di apportare soluzioni innovative per la coesione e inclusione sociale, la creazione di occupazione, la crescita e la promozione della cittadinanza attiva.

 

I commenti sono chiusi